Chirurgia del tubo del pene


Meatoplastica uretrale In caso di restringimenti del meato uretrale esterno stenosi meatali conseguenti a processi infiammatori, traumi od a precedenti interventi chirugici è possibile andare a correggere tale condizione patologica con un intervento chirurgico di minima in regime ambulatoriale in anestesia loco-regionale.

Uretrotomia endoscopica Trattasi di una procedura diagnostico-terapeutica. Nella prima accezione viene utilizzata per valutare le condizioni del canale uretrale andando ad identificare la sede e la lunghezza di una sospettata stenosi restringimento uretrale o in seguito al suo riscontro radiologico uretrocistografia retrograda e minzionale.

chirurgia del tubo del pene che ha avuto unerezione durante il massaggio

La procedura viene eseguita in anestesia spinale o generale e prevede il posizionamento di un catetere uretrale che generalmente viene mantenuto in sede da 3 a 15 giorni. Uretroplastica peniena Trattasi di una procedura chirurgica che prevede la ricostruzione del canale uretrale nel suo tratto penieno in caso di stenosi uretrale. La procedura viene eseguita in anestesia generale o spinale e richiede necessariamente il mantenimento di un catetere uretrale per circa 3 settimane dopo la procedura per garantire la corretta guarigione del canale uretrale ricostruito.

chirurgia del tubo del pene pene femminile di iena

Uretroplastica bulbare con mucosa buccale Trattasi di una procedura chirurgica che prevede la ricostruzione del canale uretrale nel suo tratto bulbare in caso di stenosi uretrale. La procedura chirurgica viene generalmente eseguita in un chirurgia del tubo del pene unico.

chirurgia del tubo del pene flessione della forma del pene

Posizionamento di sling fisso e regolabile In caso di incontinenza urinaria lieve o moderata è possibile andare ad impiantare una benderella sling in sede peri uretrale. Il grado di compressione di alcune benderelle non è modificabile una volta che queste sono state impiantate mentre dispositivi più recenti possono essere regolati in base al risultato ottenuto in termini di correzione delle perdite urinarie.

chirurgia del tubo del pene impotenza e erezione debole

Impianto di sfintere urinario artificiale In caso di perdita grave e completa delle urine, senza possibilità di controllo dello stimolo minzionale, è indicato il posizionamento di uno sfintere artificiale che sostituisce la muscolatura della continenza.