Emicranie ed erezioni. Emicrania e disfunzione erettile sono sorelle


pieghe sotto il pene

Gli uomini che devono fare i conti con un disturbo sessuale come l'impotenza potrebbero anche essere soggetti a un altro fastidioso problema: l'emicrania. Il dottor Chao-Yuan Huang e colleghi hanno utilizzato per il loro studio un database nazionale contenente le informazioni su 23mila uomini.

erezione dopo i 40 anni

Le informazioni raccolte hanno permesso di individuare 5. Dopo di che, i ricercatori hanno confrontato i dati con quelli dei circa 17mila uomini che non avevano disfunzioni sessuali di questo genere.

I risultati dell'analisi mostrano che tra gli uomini con la disfunzione erettile, il 4,25 percento aveva anche avuto una diagnosi precedente di emicrania.

luomo non ha affatto erezione

Per contro, tra coloro che non soffrivano di disfunzione erettile, le pregresse diagnosi di emicrania erano il 2,64 percento. Anche l'età faceva variare i casi, con una maggiore incidenza tra le persone introno ai trent'anni d'età.

lerezione mattutina è peggiorata

In linea generale, chi era affetto da disfunzione erettile aveva 1,63 maggiori probabilità di avere avuto una diagnosi precedente di emicrania. I numeri emicranie ed erezioni dunque suggerire una connessione tra l'emicrania e la disfunzione erettile. Tuttavia, il perché vi sia questa connessione i ricercatori non sanno spiegarlo.

erezione maschile come

In sostanza, anche se non si sa bene quale sia a livello clinico il collegamento tra l'ED e l'emicrania, il dolore pare possa influire sulla funzione erettile maschile, ipotizzano i ricercatori che, in questo caso, possono offrire solo dei numeri.