Quale posizione è il pene più profondo


Lubrificanti fatti in casa: benefici e rischi Sentiamo spesso questa domanda: le dimensioni contano davvero?

Pinterest Nelle mie consulenze come sensual coach, spesso mi viene chiesto come far impazzire il proprio partner a letto. Quindi, niente silenzio!

quale posizione è il pene più profondo

Osa e vedrai che non te pentirai. Se è bravo, anche per te sarà molto piacevole. La visione del tuo lato b nella sua interezza lo farà letteralmente uscire di testa.

Non dimenticarti ogni tanto di voltarti e guardarlo negli occhi con desiderio. Lui detterà i tempi e il tuo punto G sarà adeguatamente stimolato.

quale posizione è il pene più profondo

Fai la tua parte, appoggiando la testa sul materasso o su un cuscino e tieni alto il sedere, per far scivolare il suo pene in profondità. Piano rialzato Tu sdraiata su un tavolo con le gambe aperte lo accoglierai guardandolo direttamente negli occhi.

quale posizione è il pene più profondo

Ottime le varianti con le tue caviglie sulle sue spalle o a gambe unite, per una penetrazione ancora più profonda. Questo è il momento di raccontare le tue fantasie e, se te la senti, lasciarti andare al turpiloquio. In piedi Una posizione altrettanto fantasiosa, anche se parecchio scomoda, vede te in piedi di fronte al partner, con la gamba alzata.

quale posizione è il pene più profondo

La trovo perfetta come preambolo di una serata di sesso, soprattutto se siete colti da un impeto di passione, o per una sveltina. Anche in questo caso, il suo istinto animalesco trova enorme appagamento.

quale posizione è il pene più profondo

I movimenti sincronici, prima lenti e poi sempre più incalzanti, vi regaleranno momenti di come allenare unerezione intensa. È la posizione ideale per il sesso del mattino, appena svegli e assonnati, con lui al massimo della sua potenza.

quale posizione è il pene più profondo

Leggi anche.